Storia e Filosofia

Storia

Il Margutta RistorArte apre nel 1979, grazie all’iniziativa di Claudio Vannini che fonda il primo circolo di cultura vegetariana di Roma. L’intenzione è fin da subito quella di promuovere e diffondere la cultura di un cibo che sia insieme gustoso, sano ed eco-sostenibile, nel solco della grande tradizione gastronomica italiana e mediterranea.

Il successo è immediato e Il Margutta diventa rapidamente il punto di riferimento di molti personaggi del mondo della cultura, dello spettacolo, della moda e del design, nonché dei molti curiosi attirati da uno stile di alimentazione ancora poco conosciuto.

Pochi anni dopo l’apertura, Tina Vannini ne espande il concept e rende la proposta de Il Margutta accessibile a tutti, grazie a piatti gourmet con un appeal così forte da avvicinare anche gli scettici allo stile di alimentazione green.

Il Margutta vegetarian food & art è quindi oggi un’istituzione nel panorama eno-gastronomico europeo, che ha percorso trasversalmente tutte le grandi rivoluzioni vissute dalla cultura alimentare in questi trentacinque anni; un’isola verde che ha visto il mondo avvicinarsi sempre più allo stile di alimentazione che amiamo e che sosteniamo fin dal primo giorno.

Filosofia

Nutrirsi è qualcosa di ben diverso dall’inserire in modo meccanico nel nostro organismo un cibo che ci fornisce calorie. È un gesto più complesso, più ampio, più profondo.

Da trentacinque anni al Margutta vegetarian food & art sviluppiamo e sosteniamo questa concezione olistica del nutrimento, dando così vita ad un modello di ristorazione unico nel quale eccellenza eno-gastronomica, rispetto per l’ambiente e gli animali, arte ed intrattenimento si esaltano a vicenda, in un dialogo costante tra cibo per il corpo e nutrimento per lo spirito.

Portabandiera della cucina vegetariana e vegana in Italia, Il Margutta promuove una cultura del cibo sano, giusto e sostenibile, che si avvale anche del nutrimento dell’arte e dello spettacolo, per un’esperienza a 360°.

In questo spazio votato all’ospitalità, si susseguono esposizioni di artisti quotati e giovani emergenti, eventi teatrali, presentazioni di libri, incontri e dibattiti, con un’attenzione particolare alle nuove tendenze, alla moda e al design.

Infine, ci impegnamo nel sostenere e dare spazio a molte importanti campagne di solidarietà a tutela degli animali e delle categorie più indifese lavorando per contribuire ad un mondo più giusto.

Il Margutta miglior ristorante vegetariano Roma