Margutta Jazz Festival

‘ROUND MIDNIGHT Il Margutta Jazz Festival

Arriva a Via Margutta il “festival del Jazz”: 11 nomi per 11 indimenticabili serate tra Jazz, Blues, Musica d’Autore e Reading musicali.

Immaginate un salotto bohemien, luci molto basse, tante candele e quell’atmosfera da speakeasy, buia calda e seducente. Sedie e poltrone sono rivolte lì, verso il pianoforte e il piccolo palco, dove prenderà vita ‘Round Midnight con la sua musica d’autore, dove giovani eccellenze del jazz si alterneranno ad artisti di fama internazionale.
La rassegna – Partirà lunedì 21 novembre presso Il Margutta in via Margutta 118, a Roma, la prima serata  è stata affidata a Giorgio Conte il 21 novembre appunto, entrando subito in quell’atmosfera cantautorale, ricercata, graffiante,  intima e anche ironica così come vuole essere il mood Di ‘Round Midnight.

Il  compito di stimolare e provocare gli artisti  a raccontarsi, affinché oltre il lato artistico emerga anche quello umano, spetterà ad esperti di musica, giornalisti, critici musicali come Dario Salvatori, giornalista, critico musicale, insegnante, conduttore radiofonico, scrittore oltreché responsabile artistico del patrimonio sonoro della Rai. Max De Tomassi critico musicale e  conduttore di  «Brasil», programma di Radio Rai Uno, Stefano Pozzovivo una delle voci più interessanti di Radio Subasio e conduttore di diverse trasmissioni  e  leopoldo lombardi avvocato esperto in diritto d’aurore e altri ancora.

Per l’occasione saranno serviti sfizi a tema e sarà proposta un’apposita carta di drink studiata dai Barman del Margutta, Valerio Calabrò e Gianni Ippolito,  ispirata al proibizionismo, nata da una interessante ricerca storica,  con la particolare attenzione all’eccellenza dei distillati proposti e alla loro miscelazione con prodotti di altissima qualità, come nello stile del Margutta.  Nelle rievocazioni del mood  non potevano  mancare degli ottimi sigari che saranno offerti al pubblico dalle nostre hostess, con la differenza che  visto il trend salutistico del locale saranno tassativamente di ottimo cioccolato e whisky , il  personale di sala con coppola e papillon,  rose rosse e lampade in stile, catapulteranno il pubblico in un atmosfera rarefatta e decisamente bohèmienne.

– Da novembre a maggio.
– Il primo e il terzo lunedì del mese, dalle 21.30 alle 24.15.
– Prenotazione necessaria.
– Infresso libero con consumazione obbligatoria.

– Possibilità di prenotare un tavolo per la cena

Info e prenotazioni
info@ilmargutta.bio
06 32650577